Ipoteche

Finanziamento di costruzione Più controllo finanziario per il vostro progetto edilizio

Con un finanziamento di costruzione verrà aperto per voi un conto di costruzione attraverso il quale saranno gestite le spese correnti per il vostro progetto edilizio – ad esempio i pagamenti all’architetto, all’impresa di costruzione e agli artigiani.

Per quanto riguarda il finanziamento, potete scegliere tra un credito di costruzione e un’ipoteca.

Credito di costruzione

Con un credito di costruzione potete finanziare il vostro progetto edilizio con le modalità di un conto corrente. Sul vostro conto di costruzione vi concediamo infatti un credito con tasso d’interesse variabile.

Non appena i lavori sono conclusi, in genere il credito di costruzione viene estinto e convertito in un’ipoteca.

Ipoteca

Se finanziate il vostro progetto edilizio con un’ipoteca, potete scegliere tra l’erogazione dell’intera ipoteca sul conto di costruzione all’inizio dei lavori o lo scaglionamento nel corso delle varie fasi dei lavori di costruzione. Potete scegliere liberamente il tipo di ipoteca. L’ammortamento decorre soltanto a partire dalla prevista conclusione dei lavori.

La giusta consulenza

Credito di costruzione o ipoteca? La soluzione migliore dipende da diversi fattori. Nell’ambito del colloquio di consulenza analizzeremo tutte le possibilità e individueremo insieme a voi la soluzione giusta per le vostre esigenze.